Visitare Spello

Spello, in provincia di Perugia, sorge su uno sperone del Monte Subasio ed è considerata uno dei Borghi più Belli d’Italia.



Definita “Splendidissima Colonia Julia” da Giulio Cesare, qui ancora oggi si possono apprezzare le bellezze antiche di questa cittadina a cominciare dalle Mura Romane che ancora cingono la città. Molti sono i reperti di questo periodo, come la Porta Urbica, la Porta Consolare, la Porta dell’Arce e la Casa Romana, con la sua bellissima e originale pavimentazione a mosaico e il tipico schema delle case patrizie di fine età repubblicana e inizio età imperiale.

Nel punto più alto di Spello si trova la Chiesa di Santa Maria Maggiore, bellissima con il pregevole pavimento di maioliche di Deruta, con all’interno la cappella Baglioni, celebre per la presenza di affreschi del Pinturicchio. Sempre del grande pittore alcune opere presenti dentro la chiesa di Sant’Andrea, tra cui spicca il famoso dipinto Madonna in trono e santi.

Bellisimo il Palazzo Comunale con iscrizioni romane, che custodisce il noto rescritto di Costantino del 333 d.C., e il Palazzo Baglioni, edificio residenza dei conti di Spello che sorge su Piazza della Repubblica.

Molto rinomata e davvero affascinante è sicuramente Villa Costanzi, meglio nota come Villa Fidelia: creata sulle rovine di un santuario romano, ha al suo interno uno splendido parco con alberi secolari e un palazzo settecentesco. Oltre ad una mostra permanente dedicata ad artisti come Tamburi, Guttuso, Ligabue e Tiziano, la villa ogni anno è sede di autorevoli eventi culturali e ospita concerti di artisti di fama internazionale.

Spello, località affascinante e ricca di storia, è considerata anche la “capitale dei fiori” grazie al suo evento più rappresentativo, vale a dire l’Infiorata del Corpus Domini. Ogni anno tra maggio e giugno le sue strade si trasformano in un meraviglioso tappeto di fiori, con decorazioni di arte sacra realizzate unicamente da petali.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per proseguire ti preghiamo di  accettarne l'utilizzo